Obiettivi

ProcessoL’Obiettivo Generale del Progetto di RiCaMo è quello di promuovere una efficace diffusione sul mercato della tecnologia e del concetto di imbottigliamento RiCaMo.

In vista della sua distribuzione commerciale, RiCaMo necessita alcuni sviluppi tecnici ed attività di parametrazione da realizzarsi in collaborazione con i partner che desidereranno ospitare gli impianti pilota.

Obiettivo Specifico 1: Implementare gli sviluppi tecnici. il sistema RiCaMo sarà migliorato per integrare le diverse unità di rilevamento e l’unità di tappatura oltre che attraverso funzionalità aggiuntive volte ad aumentare la capacità di imbottigliamento in termini di volume/secondo, consentire un semplice plug-and-play per l’installazione ed aumentare le possibilità di personalizzazione con una semplice interfaccia utente grafica. Test pilota in ambiente reale verranno eseguiti per calibrare i parametri operativi e tarare differenti combinazioni (“ricette”) in base alla tipologia del liquido, degli involucri e delle esigenze dei produttori.

Obiettivo Specifico 2: Accelerare lo sfruttamento industriale. Sulla base dei dati di convalida tecnica e i feedback raccolti presso gli utenti finali coinvolti (produttori ospitanti impianti pilota ed esperti), saranno sviluppate strategie di diffusione commerciale specifiche. Uno studio di fattibilità dettaglierà i rischi e le opportunità relative ai tre mercati target (vino, birra e olio d’oliva), esplorando anche applicazioni non alimentari (ad esempio cosmetici). Infine, sarà dettagliata la governance dell’innovazione in considerazione del contesto di mercato e delle Processocontingenze normative.